Google+ Followers

venerdì 23 dicembre 2016

E B... uon Natale!

Difficilmente, ormai, la giornalistadiserieb passa da queste parti. Almeno se non per comunicazioni ufficiali. Ma oggi è il 23 dicembre, ovvero quasi Natale, lei eccezionalmente non lavora (4 giorni di riposo, evviva) e, tanto per tenersi in allenamento, le è venuta voglia di scrivere. Scrivere proprio qui, in questo diario virtuale e semi abbandonato, dopo che si è svegliata presto e ha fatto una lunga passeggiata con il suo cane jedi, il maritoultimaruotadelcarro e i nani, che a chiamarli nani ormai ce ne vuole, considerando che uno è alto quasi quanto lei (attenzione: a casa c'era la donna che puliva, altrimenti sai che dormita...).

Ma, divagazioni a parte, mentre li guardava camminare da dietro (lei ha sempre amato rimanere un po' indietro e osservare e poi, ammettiamolo, il cane si ferma per un pit stop a ogni cespuglio) ha pensato di essere davvero molto fortunata e per quest'anno, al posto delle solite lamentele, richieste e desideri, sente di non avere altro da chiedere a Babbo Natale.

Ha una famiglia che le vuole bene e l'accetta per come è. Ha degli amici altamente selezionati negli anni (direi quasi "scremati") e presenti, non solo nel momento del bisogno. Ha un lavoro per cui è appagata, e nel suo essere sempre e comunque di serie b (con i sentimenti non si scherza!), almeno questa volta è suo. Per non parlare degli amici/colleghi/compagni di sventura di cui non potrebbe essere più sicura. Insomma, cos'altro chiedere?

A dire il vero, qualcosa, ci sarebbe pure, ma meglio non esagerare...

Difficilmente, ormai, la giornalistadiserieb passa da queste parti. Almeno se non per comunicazioni ufficiali. Ma oggi è il 23 dicembre, ovvero quasi Natale, lei eccezionalmente non lavora (4 giorni di riposo, evviva) e, tanto per tenersi in allenamento, le è venuta voglia di scrivere...

Quindi buon Natale a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento